FECONDAZIONE IN VITRO IN SPAGNA

Imfer:Home/FECONDAZIONE IN VITRO IN SPAGNA
FECONDAZIONE IN VITRO IN SPAGNA 2018-02-15T17:40:30+00:00

Coordinazione Internazionale. Fecondazione in Vitro (FIVET).

La fecondazione in vitro consiste nello stimolare le ovaie mediante un trattamento ormonale in modo che producano vari ovuli contemporaneamente. Una volta che gli ovociti sono maturi, vengono prelevati mediante agoaspirazione delle ovaie, fecondati in laboratorio e poi deposti nell’utero. In caso di necessità, gli ovuli possono essere fecondati mediante ICSI (o microiniezione di spermatozoi). Questa tecnica consiste nell’introdurre, con l’aiuto di un microscopio, uno spermatozoo all’interno di ognuno degli ovuli, riuscendo così ad aumentare il tasso di fecondazione degli ovuli, una tappa indispensabile per ottenere la gravidanza.

Come primo passo vi suggeriamo di fare nel vostro paese le seguenti analisi:

  • Analisi sierologiche (HIV, epatite B e C, sifilide),
  • Dosaggi ormonali (FSH, LH, estradiolo e prolattina). Il prelievo per questo esame deve essere fatto tra il 2º e il 4º giorno delle mestruazioni.


Qual è il procedimento?

Se lo desiderate, potete cominciare la stimolazione nel vostro paese e venire a Murcia solo per la fase finale del trattamento. In occasione della prima visita il ginecologo vi darà tutte le istruzioni necessarie e il protocollo del trattamento. È sufficiente fare le prime ecografie in Italia e trasmettere i risultati alla vostra coordinatrice, che si incaricherà di sottoporli al dottore responsabile del vostro trattamento il quale, a sua volta, li analizzerà e vi trasmetterà le nuove istruzioni. In questo modo potrete ridurre il vostro soggiorno a Murcia a circa una settimana. Se preferite, potete naturalmente fare tutto il monitoraggio della stimolazione presso di noi. In questo caso dovrete prevedere una permanenza sul posto di circa due settimane.

Questo trattamento viene realizzato in regime di day-hospital ; non sarà dunque necessario passare la notte in clinica

Le probabilità di successo dipendono in gran misura da vari fattori, tra cui la qualità dello sperma, lo stato dell’utero, e soprattutto dall’età e dallo stato della riserva ovarica della paziente. La donna possiede fin dalla nascita tutti gli ovuli di cui disporrà nel corso della sua vita fertile, di modo che, quando raggiunge la pubertà e hanno inizio i cicli mestruali, gli ovuli vengono utilizzati a poco a poco. Una volta esauriti, sopraggiunge la menopausa e i cicli mestruali hanno fine. I vostri ovuli hanno dunque la vostra stessa età. Una volta passati i 40 anni, spesso cominciano ad essere alterati o di qualità inferiore.

Per le pazienti i cui ovociti non sono più di buona qualità o in caso di menopausa, bisogna ricorrere alla donazione di ovuli.
Per informazioni dettagliate sulla FIVET clicca qui

Coordinazione Internazionale:

Charlène Rigaudy
Coordinazione Internazionale

Fabiola Mwaba Kalaba
Coordinazione Internazionale

Coordinatrices:
Charlène Rigaudy
Fabiola Mwaba Kalaba
international@imfer.com
imfer@imfer.com

Telefoni
Centralino clinica: +34 968 28 28 66 / + 34 968 23 51 26 (fisso)
Numero diretto pazienti straniere :
+34 670 393 753 / +34 673 706 495 (mobile)

Orari Ufficio Coordinazione Internazionale: Da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 15.30
Per le pazienti in trattamento siamo sempre disponibili